/*close accordion*/ /*Equal heights blog*/ /*GOOGLE ANALYTICS*/

Il parere dell’ABE sulla Strong Customer Authentication (SCA)

}

Ottobre 21, 2019

EBA Opinions SCA – Strong Customer Authentication

Il nuovo parere dell’ABE impone l’implementazione della SCA entro il 31 dicembre 2020

Il parere dell’ABE del 16 ottobre 2019 consente ai prestatori di servizi di pagamento di completare la migrazione alla SCA entro il 31 dicembre 2020, per consentirne l’implementazione e completare i test da parte degli esercenti.

Il 16 ottobre 2019, l’Autorità Bancaria Europea (ABE) ha pubblicato un parere sulla scadenza per la migrazione alla strong customer authentication (SCA) per autenticare i pagamenti online pagati con carta.

Il parere è in merito alla scadenza per l’implementazione della SCA in riferimento al parere del 21 giugno 2019 con il quale l’ABE consentiva alle autorità competenti di ogni stato membro cd. National Competent Authorities (NCA) di concedere ai PSP (issuer e acquirer) un tempo aggiuntivo limitato per adeguarsi alla SCA.


Il riferimento alle transazioni con carta online aggiunge solo incertezza

Il parere del 16 ottobre riguarda solo le transazioni pagate con carta online (cd. Card not Present transactions). Ciò sembra incoerente con i regolamenti, linee guida ufficiali e opinioni delle autorità competenti che dovrebbero applicarsi indistintamente a TUTTI i metodi di pagamento ed essere neutrali rispetto alla tecnologia utilizzata.

Ciò può creare incertezza in un ecosistema che ha già sofferto di una serie di incertezze nel recente passato e attende regole e linee guida chiare su azioni e tempistiche. Il settore può essere confuso sul giusto approccio da utilizzare verso i metodi di pagamento non basati su carta. In linea di principio, alcuni prestatori di servizi di pagamento potrebbero concordare con le NCA (National Competent Authorities) di implementare la Strong Customer Authentication con tempistiche diverse, ed in modo diverso per i singoli Stati membri. Se uno scenario simile si materializzerà, i clienti potrebbero sperimentare diverse regole di autenticazione con diversi PSP in diversi paesi dell’UE.

L’industria si aspettava linee guida armonizzate per tutti i metodi di pagamento

Questo è incompatibile con le aspettative della maggior parte dei PSP di regole armonizzate sull’implementazione della SCA con un’unica scadenza comune in tutta l’UE per evitare impatti negativi sui pagamenti transfrontalieri, il rifiuto delle transazioni di pagamento non fraudolente, l’incremento dei tassi di abbandono al checkout, arbitraggio regolamentare trai diversi stati membri e altre complessità. Inoltre, siamo sorpresi in quanto questo è anche il risultato di un sondaggio condotto la scorsa estate tra i PSP e menzionato nel parere dell’ABE del 16 ottobre 2019. Nonostante il parere afferma che la preferenza dei PSP si riferisce alle transazioni di pagamento con carta, noi crediamo fermamente che i PSP intendessero estendere le proprie preferenze a tutti i metodi di pagamento e non limitarli a quelli tramite carta.

Se vuoi saperne di più su ABE Strong Customer Authentication (SCA), o su altri aspetti normativi Contattaci ora o prenota una call.

Il  Team di CleverAdvice

LEGGI L’ARTICOLO

Check Out These Related Posts

Investing in Transition 4.0 is an investment into the future

Investing in Transition 4.0 is an investment into the future

The Economic Context The president of Confindustria Carlo Bonomi - interviewed by Il Sole24Ore on 19 January - expressed his opinion in relation to the GDP growth, stating that the first half of 2023 will be difficult while growth in the second half should be robust....

Investire nella Transizione 4.0 è investire nel futuro

Investire nella Transizione 4.0 è investire nel futuro

Il Contesto Economico Il presidente di Confindustria Carlo Bonomi - intervistato dal Sole24Ore il 19 gennaio - si è espresso in relazione alle stime di crescita del Pil, affermando che il primo semestre sarà difficile mentre il secondo dovrebbe essere caratterizzato...

Mobilità Ciclistica e Benefici per la Società

Mobilità Ciclistica e Benefici per la Società

Mobilità ciclistica e PNRR L’accesso ai fondi del Next Generation EU o PNRR è vincolato al raggiungimento di alcuni obiettivi concordati con l’Unione Europea. Particolare importanza ricoprono gli obiettivi per la sostenibilità ambientale che costituiscono il 37% dei...